Nintendo Switch: assenti browser e retrocompatibilità al lancio

di Andrea Cervone 0

In una recente intervista rilasciata per Time, Tatsumi Kimishima, presidente di Nintendo, ha parlato della nuova console Switch, in arrivo il 3 marzo, facendo chiarezza su alcuni punti importanti relativi al lancio della console.

Stando alle parole di Kimishima su Nintendo Switch non sarà disponibile un browser Internet, almeno in partenza. Una mancanza non da poco se si considera che Switch può trasformarsi in un comunissimo tablet con cui sarebbe stato molto comodo non solo giocare ma anche, all’occorrenza, navigare. Inoltre è stata confermata anche l’assenza di Miiverse, il social network di Wii U e 3DS che non sarà infatti presente sulla nuova console Nintendo. Esclusi anche noti servizi di streaming come Netflix e Amazon Video.

Ma la mancanza che forse brucerà più delle altre è l’assenza della retrocompatibilità, ossia della possibilità di eseguire giochi creati per altre console Nintendo di precedente generazione (come Wii U, 3DS, GameCube, ecc). Retrocompatibilità che mancherà per i titoli ma che potrebbe essere attivata, con un futuro aggiornamento, almeno per i controller delle vecchie console.