Nintendo Switch è la console più venduta negli U.S.A. ad Aprile

di Saverio Alloggio 0

Il fatto che Nintendo Switch fosse stata ben accolta dal mercato è un qualcosa emerso fin da subito. La nuova console dell’azienda giapponese ha soprattutto convinto nella logica di posizionarsi a meta strada tra Xbox One e PlayStation 4. Una strategia che ha evidentemente convinto gli utenti statunitensi, considerando le vendite registrate durante il mese di Aprile.

 

Nintendo ha infatti annunciato di aver vendute 208.000 unità di Switch negli U.S.A. nel solo mese di Aprile. Una quantità che le ha permesso di diventare la console più venduta del mese in questione negli Stati Uniti. Un ottimo risultato, nonostante l’agguerrita concorrenza di Microsoft e Sony che, a livello generale, continuano a dominare il settore.

Allargando la prospettiva, Nintendo Switch ha venduto nel Nord America ben 906.000 unità dal 3 marzo, giorno della commercializzazione ufficiale. Numeri che certificano come l’azienda giapponese sia riuscita a ritagliarsi un’importante fetta di mercato, fermo restando come la strada per recuperare definitivamente il gap verso Xbox e soprattutto Playstation sia ancora lunga.

Sarà comunque interessante verificare questi dati in ottica futura e su scala globale. È evidente come Nintendo Switch sia chiamata a mantenere questi ritmi anche durante i restanti mesi del 2017, specie durante le festività natalizie. Staremo a vedere quello che accadrà.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link