Netflix annuncia una serie TV dedicata al gioco The Witcher

di Giuseppe Migliorino 0

Se avete amato i videogame della saga di The Witcher, allora sarete felici di sapere che Netflix ne farà una serie TV…

Netflix ha annunciato ufficialmente che presto sarà disponibile la serie TV dedicata al videogame The Witcher, che a sua volta si basa su una serie di libri di grandissimo successo. Insomma, c’è molto materiale su cui lavorare, ben al di là di quanto non sia disponibile nei vari giochi della saga.

Lo scrittore di The Witcher Andrzej Sapkowsk ha dichiarato che lavorerà come consulente creativo per la nuova serie prodotta da Netflix: “Sono entusiasta che Netflix farà un adattamento TV delle mie storie, restando fedele al materiale originale e ai temi su cui mi sono concentrato in oltre trent’anni. Lavoreremo insieme per dare vita a tutti i personaggi di The Witcher“.

Al momento non sappiamo quando sarà disponibile questa nuova serie TV, ma di sicuro sarà prodotta da Sean Daniel e Jason Brown. Inoltre, i due registi Tomek Baginski e Jarek Sawko, che hanno contribuito alla realizzazione dei giochi, saranno coinvolti nel progetto. Baginski dirigerà almeno un episodio di ogni stagione

Tra l’altro, anche se non avete mai giocato a The Witcher, la serie promette davvero bene, visto che si basa su un mondo medievale e sulle avventure di un cacciatore di mostri che usa le sue abilità soprannaturali per affrontare spaventose creature. I witcher sono infatti esseri umani geneticamente modificati, e questa mutazione garantisce loro vari benefici: possono vedere al buio, hanno agilità e forza superiori ai comuni uomini, una longevità maggiore, sono resistenti a veleni e alle sostanze potenzialmente velenose contenute in molte pozioni e unguenti, e possono utilizzare i Segni, una rudimentale forma di magia, ma non a livello di quella utilizzata dai veri e propri maghi.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.