E3 2017: Molte esclusive per Sony, con un God of War tutto nuovo per l’inizio 2018!

di Nikolas Pitzolu 0

Nel cuore della notte (ora italiana) si è svolta la Press Conference di Sony. Tra alti e bassi si fanno strada i titoli più importanti per il prossimo anno.

Il colosso dei videogiochi Giapponese ha approfittato dei riflettori puntati per annunciare le date dei giochi più importanti e, a corredo, mostrare dei gameplay o/e trailer a riguardo.

Prima di ogni cosa, è stato mostrato un piccolo trailer che riconferma la bontà e la qualità di Uncharted: l’eredità perduta. Il macro DLC verrà lanciato il 22 agosto in esclusiva Play Station 4.

E in tema di DLC, gli sviluppatori di Horizon: Zero Dawn hanno fatto in tempo a confezionare un trailer proprio dell’espansione che si chiamerà The frozen Wilds: comparirà sul Play Station Store il prossimo autunno.

Lavori estremamente a buon punto anche per l’esclusiva post-apocalittica Days Gone, mostrato nella finestra dell’E3 come demo giocabile. Le meccaniche di gioco spaziano dallo Stealth allo Sparatutto e il tutto pare annoverare una tipologia di gioco Free Roaming.

Come se non bastasse, delirio tra i presenti nell’auditorium, per la comparsa del nuovo God of War che arriverà solo nei primi mesi del 2018! Nella lunga demo, si è analizzata tutta la nuova struttura legata al gameplay e alla modalità di gioco che investe il Kratos in qualità di mentore.

E poi Spider-Man! L’uomo ragno ha mostrato le proprie tele andando su e giù tra i grattacieli di New York. Ma ovviamente, approfittando dei cattivi per impartirgli una bella lezione a suon di ragnatele! La demo gameplay è estremamente godibile e dall’alto incipit grafico, non che adrenalinico! Disponibilità ipotizzata per la metà del 2018.

Infine si sono fatti apprezzare due titoli: uno dalla decisa componente narrativa e un classico Sparatutto in prima persona che conoscete tutti più o meno bene:

Nel primo caso parliamo di Detroit: Become Human, che racconterà la storia di Marcus (un umano con legami profondi con i Robot) a tema fantascientifico, molto intrigante nelle tematiche e nelle situazioni affrontate vista la roadmap seguita nella demo.

Nel secondo caso parliamo di Call of Duty: WWII che rappresenta un ritorno ai canoni classici della serie, lasciando affievolire le tematiche futuristiche e rianalizzando quelle legate al passato, probabilmente in questo capitolo alla seconda guerra mondiale. Disponibilità il 3 novembre per PS4, XBOX One e PC.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link