Sony ha venduto 2 milioni di PlayStation VR in un anno

di Andrea Cervone 0

Stando a quanto riportato da Engadget, Sony avrebbe fatto registrare alcuni dati piuttosto interessanti nel mercato dei visori per la realtà virtuale. In questo campo l’azienda nipponica ha infatti lanciato PlayStation VR (PSVR per gli amici) un visore che immerge i giocatori di PlayStation 4 in un’esperienza virtuale estremamente coinvolgente.

Mentre la PlayStation 4 continua a convincere nonostante siano ormai passati diversi anni dalla sua originale presentazione (siamo ora a più di 70 milioni di console vendute) PlayStation VR inizia a ritagliarsi la sua fetta di mercato. Sony ha infatti dichiarato che il suo primo visore per la realtà virtuale ha raggiunto quota 2 milioni di unità vendute in questo primo anno di vita. In sostanza Sony ha venduto il primo milione di PSVR nella prima semestrale del 2017 e il secondo milione è stato venduto nella seconda parte dell’anno.

Di sicuro il prezzo di PlayStation VR è stato uno degli elementi fondamentali di questo successo: PSVR non costa tantissimo rispetto agli altri visori VR come Oculus V e HTC Vive, ma costa pur sempre di più di Google Daydream o di Gear VR di Samsung.

Da un punto di vista degli incassi, poi, PSVR ha fatto registrare quasi il 50% delle vendite di visori VR nel Q3 2017, con Oculus Rift fermo al 21% e HTC Vive che ottiene il 16% del mercato.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link