Recensione Teslagrad per Nintendo Switch

di Giuseppe Migliorino 0

Elementi disegnati a mano, una malinconia imperante, una storia avvincente e un genere, quello dei platform 2D, che si sposa alla perfezione con la Nintendo Switch. Signore e signori, ecco a voi Teslagrad.

In Teslagrad il giocatore prende il controllo di forze elettromagnetiche in un’avventura platform 2D steampunk che parte da una storia molto avvincente, che trova il suo inizio in un antico complotto avvenuto a Teslagrad.

Una particolarità di questo gioco è che durante tutta la sua durata non ascolteremo una sola parola e non ci sarà alcun testo di dialogo: l’avventura sarà svelata poco per volta, partendo dalle malinconiche atmosfere di una città bagnata dalla pioggia. Il giocatore si ritroverà nei panni di un piccolo ragazzino senza nome, un Teslamancer, che può manipolare le forze gemelle, ovvero elettricità e magnetismo. Ultimo sopravvissuto della tua gente, il bambino dovrà esplorare la misteriosa metropoli e, infine, la Tesla Tower, per scoprire la verità sul tiranno che un tempo governava la nazione.

Anche se la città di Teslagrad non esiste nella realtà, i suoi palazzi, le sue case e le sue atmosfere sono tipiche di una cittadina del nord Europa. All’inizio del gioco dovremo cercare di scappare dai pericolosi abitanti del luogo, ma subito dopo iniziano a presentarsi una serie di rompicapi da risolvere usando i poteri di manipolazione delle ambientazioni, come ad esempio lo scambio delle cariche negative e positive dei blocchi o delle piattaforme per creare passaggi e raggiungere nuove aree. In Teslagrad, le polarità opposte creeranno attrazione, mentre polarità uguali faranno sì che gli oggetti si respingano. Sarà il giocatore a decidere la polarità in modo da poter cavalcare tubi caricati di energia, galleggiando da un lato all’altro, o evitare  barriere elettriche create per fulminare il protagonista. Si potranno anche polarizzare le creature vicine, ad esempio per mandarle negli angoli più irraggiungibili e scovare oggetti difficili da ottenere.

Diciamolo subito: i rompicapi più avanzati presentano dei livelli altissimi di difficoltà, e la migliore tecnica sarà quella di provare e riprovare fino a capire come superare ogni singolo ostacolo, senza dimenticare che ci saranno tanti nemici pronti a catturarci o a ucciderci. Logica e ingegno, per superare oltre cento livelli in 2D disegnati a mano.

Gli appassionati sapranno però che questo Teslagrad non è una novità, visto che è stato pubblicato per la prima volta nel 2013 anche per Nintendo Wii U. Su Switch ci sono però alcune interessanti novità, ma in generale Teslagrad presenta sempre le sue caratteristiche uniche che lo distinguono da tanti altri giochi in circolazione.

Come accennato prima, il metodo di narrazione senza testo, prologo o dialoghi aiuta a creare un alone di mistero, che pian piano viene svelato nel corso del gioco. Saremo subito catapultati nell’azione, senza sapere cosa è realmente successo! E da lì inizia una storia davvero unica…

E ad aumentare questo effetto misterioso contribuiscono anche altri elementi: nemici che appaiono dal nulla, creature nere che stridono, effetti sonori da film “horror” e tanto altro. La sensazione, a volte, è davvero strana e il giocatore è portato ad andare avanti nell’avventura per scoprirne sempre di più…

A volte, però, gli ambienti sono troppo scuri e alcuni elementi del gioco non sono facili da intravedere, ovviamente lasciando le impostazioni dello schermo di default. Ma, ripetiamo, l’atmosfera di questo gioco è fantastica.

Riprendiamo anche il discorso difficoltà: questo Teslagrad è difficile, difficilissimo da completare. I livelli comprendono labirinti, enigmi complicati, mostri da superare e altre dinamiche che potranno essere superate solo con l’ingegno e con l’utilizzo di tutte le abilità del nostro personaggio. E ogni volta che conquisteremo una nuova abilità, ci accorgeremo che la difficoltà dei livelli successivi aumenta a dismisura. E non ci sono vite o cuori: se il nostro personaggio muore, riprenderemo il gioco dall’inizio dell’ultima stanza. E si morirà spesso…

Teslagrad è un platform unico nel suo genere, con un qualcosa di magnetico che ci accompagna dall’inizio alla fine. Se non lo avete mai provato fino ad oggi, l’esperienza portatile di Nintendo Switch vi permetterà di provare questo piccolo gioiellino in qualsiasi momento…

Teslagrad è disponibile su Nintendo eShop al prezzo di 14,99€.

3.5

Teslagrad è un'avventura platform davvero unica, dalla storia raccontata pian piano ai vari enigmi da superare. Il tutto, corredato da una grafica affascinante e stupenda. Regalatevi questo titolo per Natale!

Teslagrad
Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link