Recensione Mantis Burn Recing per Nintendo Switch

di Giuseppe Migliorino 0

Non solo Mario Kart 8 Deluxe. Nintendo Switch sa offrire altri splendidi titoli di corse automobilistiche arcade, come questo Mantis Burn Racing della VooFoo Studios.

Mantis Burn Racing è un gioco di corse arcade con visuale dall’alto, le cui dinamiche prevedono uno stile di guida molto intuitivo, ma in gare che offrono sempre un alto grado di coinvolgimento e competitività.

Il gioco prevede 5 classi di veicoli, dalla più semplice alla più complessa, con tanto di campagna singleplayer che ci permetterà di imparare tutti i segreti del gioco e di acquistare vetture sempre più potenti. Tale campagna è divisa in 11 stagioni, con 150 eventi e 13 tipologie di corse.

Durante la campagna, potrai personalizzare il tuo veicolo in base al tuo stile di guida. Le modifiche potranno essere apportate anche in multiplayer, sia locale (fino a un massimo di 4 giocatori), che online (in multipiattaforma).

Tra l’altro, questa versione per Nintendo Switch include i vari DLC usciti fino ad oggi, come “Elite Class”, “Battle Cars” e “Snowbound”.


Malgrado le dinamiche che potrebbero sembrare molto semplici, questo Mantis Burn Racing è in grado di farci immedesimare nelle gare, anche grazie ad una grafica molto curata e ad un gameplay coinvolgente in qualsiasi istante.

Tra l’altro, il grado di personalizzazione delle auto è molto alto e ci permette di modificare diversi parametri che si faranno sentire durante la corsa. Piccoli cambiamenti possono avere ripercussioni importanti, tanto da rendere fondamentale anche la parte tattica quando ci troveremo ad affrontare avversari sempre più forti.

Uno degli aspetti più divertenti è sicuramente la modalità a schermo condiviso, che supporta fino a 4 giocatori sulla stessa console (con schermo diviso in modo tale da potersi sfidare anche uno di fronte all’altro in modalità portatile). Basta impugnare un Joy-Con e iniziare a giocare! In modalità multigiocatore in locale wireless è possibile gareggiare con altri 7 giocatori senza la necessità di una connessione internet.

Infine, il multiplayer online ci permette di sfidare migliaia di giocatori anche di altre piattaforme, con gare da 8 auto.

Anche se disponibile su altre piattaforme e console, Mantis Burn Racing sembra essere stato pensato per Nintendo Switch. Il porting è perfetto e il tipo di gioco si adatta perfettamente all’ultima console di casa Nintendo. Anche i controlli, semplici e intuitivi, possono essere gestiti senza problemi con un singolo Joy-Con. E poi troviamo già installati tutti i DLC, che tanto hanno contribuito a rendere questo titolo una piccola perla del mercato videoludico.

Come accennato prima, i controlli sono semplici: con ZR si accelera, con ZL di frena, con il pad si sterza e con il tasto destro si attiva il turbo quando l’indicatore del boost si riempie. In alternativa, è possibile sfruttare l’accelerometro per sterzare. Nelle prime fase, il gioco non sembra offrire più si un semplice divertimento, ma andando avanti e iniziando a sfidare persone allenate ci accorgeremo che questo Mantis Burn Racing è molto più profondo di quanto sembri. Ben presto capirai che bisogna sfruttare il turbo in determinati momenti, che gli avversari possono essere usati per evitare degli ostacoli nelle curve, che i salti sono fondamentali e così via.

Consigliamo comunque di completare la carriera, perchè ci farà scoprire tutti i segreti del gioco e ci farà divertire in eventi singoli e o in vere e proprie leghe. Gareggiando guadagneremo del denaro virtuale che potremo spendere per potenziare la nostra auto (accelerazione, velocità massima, frenata, ecc…) o per acquistarne di nuove. Tra l’altro, ogni gara prevede anche delle sfide secondarie, come terminare un giro in un determinato tempo o effettuare un certo numero di salti.

Le gare sono variegate e di diversificano per tipo di terreno, da roccioso a innevato, e per ambiente (fabbriche, caverne, città, montagne…).

A livello grafico non abbiamo notato problemi di fluidità, anche se in splitscreen con 3 o 4 giocatori si passa da 60 fps a 30 fps. Non se chi noti molto, ma è bene ribadire che in questa modalità la grafica può risentirne. Ottimo il comparto audio, sia per la musica che per gli effetti sonori delle auto. Una menzione speciale merita il Rumble HD che è molto efficace e ti permette di sentire i colpi al lato della tua auto o il rumore di un atterraggio particolarmente duro.

Molto interessante anche la modalità battaglia, che ci permetterà di usare particolari armi per frenare i nemici. Le auto danneggiate correranno più lentamente, ma lungo il percorso sono disseminati dei punti di rigenerazione.

In multiplayer online il divertimento si amplifica. Certo, il rischio è di ritrovarsi utenti che giocano da tempo su altre piattaforme, ma dalle opzioni è possibile fare in modo di sfidare solo giocatori che hanno la versione per Nintendo Switch. E oltre alle gare tradizionali, ogni settimana vengono proposte delle sfide particolari da affrontare.

Mantis Burn Racing offre un intrattenimento semplice e divertente, che aumenta quando impareremo tutte le dinamiche del gioco. Tra campagna in singleplayer, multiplayer locale e online le ore da passare su questo titolo sono assicurate. Se stai cercando un titolo di corse arcade, Mantis Burn Racing è quello che fa per te.

Mantis Burn Racing è disponibile al prezzo di 15,99€.

 

3.5

Mantis Burn Racing offre un intrattenimento semplice e divertente, che aumenta quando impareremo tutte le dinamiche del gioco. Tra campagna in singleplayer, multiplayer locale e online le ore da passare su questo titolo sono assicurate. Se stai cercando un titolo di corse arcade, Mantis Burn Racing è quello che fa per te.

Mantis Burn Racing
Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link