Nintendo: record mostruoso nei profitti grazie a Nintendo Switch

di Claudio Stoduto 1

Nintendo ha ufficialmente chiuso lo scorso anno con delle cifre folli con il tutto che é stato dovuto alle vendite record ed ai numeri pazzeschi di Nintendo Switch.

Probabilmente al suo lancio nessuno si aspettava questo genere di successo. Potenzialmente le basi c’erano tutte, ma stavamo comunque parlando di un prodotto che rappresentava pur sempre un vera e propria scommessa commerciale. Eppure, dopo un anno del genere, possiamo tranquillamente dire che tutti i dubbi del mercato sono stati ufficialmente spazzati via con la pubblicazione dei risultati finanziari relativi alll’anno 2017.

La società giapponese ha infatti pubblicato il report completo sul proprio sito ufficiale. Da esso emerge come le stime effettuate sino ad oggi su Nintendo Switch fossero ben al di sotto dei dati reali. A Kyoto hanno raggiunto dei ricavi pari a circa 1,05 miliardi di Yen che tradotti in Euro, al cambio odierno, sfiorano gli 8 miliardi complessivi. I profitti toccano quota 177,5 miliardi di Yen che corrispondo a circa 1,35 miliardi di euro.

Detto così potrebbe sembrare un semplice resoconto finanziario semplice di una società di alto livello, ma i numeri che fanno più impazzire il consiglio di amministrazione riguardano le comparative rispetto all’anno precedente. I ricavi schizzano in alto raggiungendo un corposo +116%, ma la vera superstar di questa operazione finanziaria sono i ricavi che raggiungono un sontuoso +505%. Tradotto in soldoni, Nintendo Switch ha venduto e lo ha fatto anche molto bene tanto che la strategia di Nintendo, compresa quella di prezzo, ha avuto ragione. I prezzi venduti sino ad oggi sfiorano quasi i 18 milioni di unità in poco più di un anno ed un mese e le stime prevedono ulteriori aumenti nei mesi futuri.

Ora, dopo queste cifre roboanti, la società é chiamata a confermare quanto di buono é stato fatto e visto in questi mesi. C’è da sviluppare al meglio un software che possa essere in grado di competere in ogni ambito con i concorrenti e poi giocarsela su quei titoli che in Giappone sanno di avere a loro vantaggio.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link