Nintendo Switch non vedrà Call Of Duty: Black Ops 4

di Claudio Stoduto 0

Non arrivano ancora delle belle notizie per tutti i possessori della Nintendo Switch che volevano vedere Call Of Duty: Black Ops 4 tra le sue fila.

Si perché nonostante tutti i potenziali limiti, in molti si attendevano l’approdo di uno dei titoli più famosi nel genere degli sparatutto anche sulla console giapponese. In questa maniera si avrebbe avuta una completezza nell’offerta incredibile rendendo il nuovo gioco disponibile per tutte e tre le principali console di gioco oltre che all’ormai immancabile PC.

Eppure dopo il recente annuncio del titolo, in tanti avevano sperato di vederlo anche su Switch prima di ricevere la doccia fredda che nessuno avrebbe voluto sentire. Infatti alcune fonti interne alla stessa Treyarch hanno confermato come il titolo non sarà ufficialmente previsto. La questione non è affatto temporanea come ci si potrebbe aspettare, ma definitiva sotto ogni punto di vista. Attraverso un’intervista Yale Miller e Matt Scronce, due dipendenti della software house che supervisiona il videogioco, hanno confermato come non ci sia alcun piano in tal senso. Anzi hanno inoltre voluto sottolineare come le voci circolate sino ad oggi fossero solamente delle illazioni e delle speculazioni inutili che hanno permesso la creazione di false aspettative in moltissimi utenti.

Tornando a parlare della console giapponese, in molti di noi non avevamo realmente creduto alla realizzazione di una copia del titolo per essa. A parte il classico FIFA di turno, sono pochi i grandi titoli che abbiamo visto arrivare anche su questa console. Non perché non sia in grado di farli girare questi giochi, ma per via del mercato di nicchia a cui la stessa Nintendo ci ha abituati con i suoi prodotti.

Dal prossimo 12 ottobre quindi il nuovo titolo Call Of Duty: Black Ops 4 sarà ufficialmente disponibile sulle console per cui è stato previsto: PlayStation 4, Xbox One e PC. Non ci sono per ora dettagli in merito al prezzo di vendita o ad evenutali altre novità che saranno presenti.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link