Fortnite, un giocatore realizza il record mondiale di uccisioni durante il lancio del razzo

di Luca Ansevini 0

Ogni volta che ci si trova di fronte ad un record del mondo si tende sempre a fare i dovuti complimenti a colui che lo ha realizzato. Il nuovo record mondiale di uccisioni in una singola partita di Fortnite ha però davvero dell’incredibile.

Alcuni di voi avranno sicuramente fatto caso in questi giorni al lancio del razzo e in una particolare partita molti giocatori non hanno voluto evidentemente perdersi lo spettacolo, realizzando una rampa molto alta per godersi il lancio da distanza ravvicinata.

Questa disattenzione è però costata loro molto cara in quanto il giocatore Elemental Ray ha sfruttato a proprio vantaggio la distrazione generale distruggendo la rampa sotto i piedi dei giocatori e totalizzando il record di 48 uccisioni in una singola partita, record che supera ampiamento le 33 uccisioni sin qui totalizzate. A rendere ancora più amaro (per gli avversari) il tutto c’è il pessimo rateo uccisioni/morti di Elemental Ray, sino ad ora fermo ad un pessimo 0.54 che non rende certamente merito al giocatore.

Il giocatore malandrino, nonostante l’odio generale della community, ha comunque pensato bene di postare su Twitter questo suo record fiero di quanto da lui realizzato.

Da ora in poi siamo sicuri che starete maggiormente attenti invece di stare con il naso rivolto verso il cielo durante il lancio del razzo.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link