Kingdom Hearts 3, a spasso nell’universo Disney – Provato

di Luca Ansevini 0

Milan Games Week è stata l’occasione per provare in anteprima uno dei titoli più attesi in arrivo per questo fine 2018. Stiamo parlando di Kingdom Hearts 3, un titolo dallo sviluppo decisamente travagliato  ma che è ormai finalmente realtà e pronto ad approdare sugli scaffali dei negozi.

Pur non essendo propriamente un grandissimo appassionato della serie non mi sono ovviamente tirato indietro dal poter provare con mano l’atteso titolo di Square Enix, parte di uno dei franchise probabilmente più apprezzati dell’intero panorama videoludico. E’ chiaro che l’azzeccata fusione con i personaggi Disney abbia contribuito in maniera esponenziale al grande successo della serie creata da Tetsuya Nomura, tuttavia Square Enix è stata sino ad oggi sempre capace di proporre dei titoli sempre appaganti sia dal punto di vista narrativo che sotto il profilo del gameplay.

Nei circa 15 minuti che abbiamo avuto a disposizione per testare a fondo al titolo siamo sostanzialmente andati a ripercorrere tutte quelle sequenze di gioco già abbondantemente mostrate nei vari gameplay pubblicati online, che tuttavia ci hanno permesso di apprezzare quello che si preannuncia un titolo assolutamente appassionante e che per quanto riguarda il gameplay ci è piaciuto davvero moltissimo.

Nella demo Toybox il nostro protagonista Sora, assistito dai fedeli Pippo e Paperino, si ritrova miniaturizzati ed improvvisa catapultati nel mondo di Toy Story direttamente nella cameretta di Andy. Il trio farà ovviamente la conoscenza con Woody, Buzz, Rex, Slinky e tutti gli altri giocattoli di Andy ma l’inaspettata comparsa di alcuni intrusi all’interno della camera ci porta al primo combattimento della demo che mette in mostra un gameplay appagante, sia dal punto di vista della scorrevolezza delle combo e dei movimenti che per quanto riguarda il grande livello artistico mostrato dalle abilità in possesso del protagonista; il tutto è ovviamente assistito da un sistema di controllo preciso e responsivo, che ci ha consentito di esibirci un combattimento davvero scenici e spettacolari.

I combattimenti frenetici a colpi di combo ci hanno portano dritti al negozio di giocattoli Galaxy Toys dove abbiamo affrontato la terribile minaccia dei Gigas, mega-robot giocattoli pronti ad attaccare i nostri eroi. Sora dovrà così prendere il controllo proprio di un Gigas e lanciarsi nella lotta in prima persona a suon di laser, bombe e tanto altro.

La demo non ha certamente svelato molto da un punto di vista narrativo ma ci ha quantomeno consentito di apprezzare un gameplay come sempre studiato molto bene e che si preannuncia scoppiettante e di sicuro impatto in termini di divertimento. Kingdom Hearts 3 sembra insomma più che scalpitante e pronto a regalarci tantissime ore di sano divertimento. Ricordiamo che il titolo sarà disponibile solamente per PlayStation 4 e Xbox One dal giorno 29 gennaio 2019.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link