Super Smash Bros Ultimate: record su record

di Claudio Stoduto 0

È sicuramente il titolo del momento all’interno del mercato videoludico, ma Super Smash Bros Ultima sta letteralmente superando ogni aspettativa sotto tutti i punti di vista confermando come le attese erano state forse persino sotto stimate per questo gioco.

Il mondo legato alla Nintendo Switch sta letteralmente vivendo quasi una seconda giovinezza in questi ultimi mesi. La console della casa nipponica sta prendendo sempre più piede non soltanto fra gli appassionati del settore, ma anche fra gli utenti comuni che forse sono oggi sempre più stanchi delle classiche PS4 e Xbox One di turno. Da sempre, come abbiamo varie volte riportato, Nintendo Switch porta un concetto diverso di console da gioco che forse solamente ora, dopo vari mesi dal lancio ufficiale, il mondo sta capendo a pieno.

Sicuramente buona parte del successo di questo periodo è dovuto anche al fatto di aver finalmente visto dei giochi con la G maiuscola. Non che prima non ci fossero, questo sia chiaro, perché abbiamo parlato più volte anche di titolo molto interessanti sotto parecchi punti di vista salvo non vedere quel super boom commerciale tale da far impennare non solo le vendite del titolo stesso, ma anche della console. Ed eccoli che sono arrivati nel giro di pochi mesi, parliamo ovviamente prima di Pokémon: Let’s Go ed ora di Super Smash Bros Ultimate.

Se con il primo le aspettative erano molto alte vista la sua diffusione e la grande operazione di marketing fatta da parte di Nintendo nel corso di questi mesi, senza dimenticare poi la potenza del brand Pokémon, per il secondo nessuno si aspettava i risultati ottenuti in queste prime fasi di vendita. Infatti siamo davanti ad un nuovo record per Nintendo Switch e la sua piattaforma che ha reso proprio Super Smash Bros Ultimate il prodotto più venduto al lancio nel mercato UK. Facendo un paio di calcoli ed un paio di comparazioni, siamo nell’ottica di un bel +300% rispetto al precedente titolo venduto però a suo tempo per Nintendo Wii U, circa il 70% invece rispetto alla prima generazione di console fisica della nuova era di Nintendo, la Wii. Comparandoli invece con i recenti giochi, senza dubbio scalza dal podio generale Fifa 19, ormai un must ed una costante nel settore, riuscendo anche a passare Red Dead Redemption 2 che rimane ancora ai vertici di questa speciale classifica dopo la lunga attesa che lo ha caratterizzato. Primo posto assicurato? Alla vigilia no, al lancio praticamente si.

Insomma per tutti coloro che volevano un mezzo flop da parte di Nintendo, mi spiace ma non siete stati affatto accontentati, anzi. Va detto che da questo punto di vista, come citato in apertura, si tratta di un risultato che forse nessuno si sarebbe mai realmente aspettato e che ha portato ulteriormente la piattaforma Switch verso un posto sempre più in alto nella considerazione da parte degli utenti. Ora sarà curioso capire cosa verrà presentato nel corso della prossima stagione e se, come si vocifera, ci potrebbe essere un primo vero upgrade hardware in grado di migliore alcuni deficit di questa prima versione.

E voi siete interessati o avete già acquistato questo titolo?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link