PES 2019 Lite: arriva gratis per PC, Xbox e PS4

di Claudio Stoduto 0

Ed alla fine, come se nulla fosse, ecco che Konami sgancia forse uno dei regali più belli per questo Natale 2018 dedicato a tutti i video giocatori nel mondo e non solo aggiungeremmo anche noi.

La società ha infatti annunciato proprio in queste ore l’arrivo della versione gratuita del suo ultimo capolavoro calcistico e dico così perché solamente chi ha provato questa esperienza di gioco può giudicarla. Si non avete affatto letto male, state tranquilli è tutto ufficiale e vero tanto che ora vi spieghiamo meglio nel dettaglio cosa significa.

PES 2019 Lite, questo il nome scelto, avrà sicuramente delle mancanze nei confronti del videogioco ufficiale. Questo era scontato sia per il nome e sia anche per il concetto in sé per sé del gioco. Tramite questo nuova versione sarà possibile continuare a giocare al popolare MyClub, la controparte del FUT di Fifa 19, con inoltre tutte le modalità che abbiamo imparato a conoscere insieme ad essa a partire dalla scelta dei giocatori che si preferiscono, passando per le carte leggendarie e la personalizzazione attraverso i kit di gioco. Non mancherà poi la PES League oltre che la possibilità di continuare ad allenarsi individualmente e realizzare le classiche amichevoli fra amici nella modalità partite esibizione. Menzione finale sulla PES League che, a differenza di quanto si era pensato e preventivato, permetterà comunque di poter accedere agli eventi globali in caso di qualificazione. Volete cambiare e modificare i kit ed i giocatori? Nessun problema, anche questa opzione e scelta verrà garantita.

Ok tutto bello, ma dove è la fregatura? Perché é gratis? Ecco si tratta di un modello di distribuzione scelto molto simile a quello dei videogiochi su smartphone. Konami ha infatti deciso di applicare il più classico sistema di acquisto in-app anche sul suo titolo popolare rendendolo quindi appetibile, incentivante e poi eventualmente fruttuoso in termini economici. Da questo punto di vista devo dire che la scelta effettuata sembra tutto tranne che inconcepibile. Al netto di tutto parliamo di un titolo indubbiamente meno diffuso rispetto al suo più grande rivale e che, nonostante la fisica e l’esperienza di gioco superiore, è dietro di molti punti percentuali nelle vendite sul mercato. Per cui una sorta di incentivo, per di più gratuito, da questo punto di vista non è affatto male come potenziale mossa commerciale anzi. Trovo più che giusta la scelta di Konami così da rendere la sua piattaforma di gioco il più aperta e disponibile a tutti. Poi starà all’utente eventualmente pagare qualche cosa in più per avere tutte le funzioni finali del gioco completo, altrimenti si potrà comunque godere il suo titolo senza alcun minimo problema.

Strategicamente potrebbe essere una mossa che da qui ai prossimi anni potremmo vedere anche su altri videogiochi. Non è un concetto sbagliato quello di un potenziale abbonamento, che di contro però andrebbe a cozzare contro la vendita ogni anno di un titolo nuovo proprio come questo calcistico.

Sarà la mossa giusta? Intanto potete scaricare gratuitamente PES 2019 Lite per PC, PlayStation 4 ed Xbox One già da oggi.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link