Gaming-Phone? Anche Nintendo ci pensa

di Luca Ansevini 0

Sempre più produttori propongono ormai su mercato quelli che vengono definiti gaming-phone, ovvero smartphone dalle specifiche tecniche di alto profilo pensati a livello ingegneristico per favorire l’esecuzione di videogames.

Asus, Xiaomi, Razer e tanti altri già sono presenti sul mercato con soluzioni simili e queste soluzioni hanno dimostrato, se pur in forma minore, quanto il gaming sia un terreno fertile anche in ambito smartphone. Nonostante sui vari store siano ben poche le offerte ludiche bisognose di prestazioni superiori ad un comune top di gamma sembra che anche Nintendo stia gettando il suo sguardo su questo settore.

Nintendo è sicuramente l’azienda che, sotto il profilo del gaming in mobilità, ha accumulato in questi anni la maggiore esperienza vista la sua particolare propensione alle console portatili. Secondo diverse fonti proveniente dal Giappone l’azienda starebbe pensando alla progettazione di un proprio smartphone, compatibile con Switch anche se non si sa in che modo. Di sicuro l’azienda avrebbe dalla sua la forza di un comparto titoli da console e una nutrita schiera di appassionati sicuramente disponibili a portarsi a casa l’eventuale nuovo gioiellino della grande N.

Non ci resta insomma che drizzare le orecchie e attendere ulteriori novità in materia ma di sicuro l’ingresso di Nintendo nel mercato darebbe uno scossone significativo non solo ai produttori settore ma anche alle rivali in ambito gaming.

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link