World Of Warcraft Classic: annunciata la data di rilascio

di Claudio Stoduto 0

Per tutti gli appassionati del genere, ecco che si torna a parlare in maniera diretta e finalmente con qualche dettaglio più concreto di World Of Warcraft Classic, il prossimo titolo che dovrebbe riportare indietro il gioco di Blizzard a quella che era stata la prima grande versione del videogioco.

Sicuramente la potremmo definire come una giornata importante visto l’arrivo di una serie di notizie estremamente interessanti che potrebbero rendere felici tutti gli utenti interessati all’acquisto del titolo non appena verrà commercializzato.

Già proprio a tal proposito finalmente si sa qualche dettaglio in più. È stato infatti proprio comunicato in queste ore come la disponibilità del gioco partirà dal prossimo 27 agosto 2019 e che di conseguenza non manca poi ancora molto al suo arrivo reale. In questo modo tutti i fan della serie sapranno, finalmente aggiungeremo noi, quando potranno accaparrarsi il titolo ed iniziarci finalmente a giocare.

Ma non finisce affatto qui perché ci sono un altro paio di notizie sicuramente interessanti e che faranno molto piacere agli utenti appassionati. In primo luogo la stessa Blizzard ha voluto comunicare come siano in arrivo ben nove edizioni speciali che andranno così a comporre il pacchetto di lancio delle collector’s edition. Non abbiamo avuto maggiori dettagli ma sicuramente si potrà trattare di alcune versioni con un cofanetto dedicato e qualche dettaglio leggermente differente rispetto alla versione standard. Ovviamente, come da tradizione ormai, il tutto potrebbe costare leggermente di più pur considerando il fattore, come dice il nome stesso, del prodotto collezionabile. In secondo luogo poi è stata annunciata anche la presenza di un programma di beta chiuso a cui ci si potrà iniziare ad iscrivere per provare alcuni dettagli del nuovo gioco in uscita. Tutto questo partirà dal prossimo 15 maggio, ovvero nella giornata di stesura di questo articolo, direttamente sul sito ufficiale. Se siete già iscritti al programma di abbonamento messo a disposizione da Blizzard per il mondo WoW allora non dovrete far altro che cercare anche la beta in questione, viceversa dovrete per l’appunto registrarvi ed attendere la conferma di adesione al programma di test.

Insomma due belle novità che non possono che far aumentare l’hype nei confronti di quello che, per gli appassionati del mondo dei videogiochi retrò, potrebbe essere uno dei titoli più interessanti dell’anno. Un tuffo nel passato che, come ormai il mercato ci insegna, non dispiace affatto agli utenti videogiocatori.

E voi state attendendo questo nuovo/vecchio capitolo di World Of Warcraft oppure no?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link