PS5 VS PS4: ecco quanto diminuiscono i tempi di caricamento | video

di Nikolas Pitzolu 0

PlayStation 5 sarà una console ricca di potenza e Sony continua a spoilerarci quanto saranno ridotti i tempi di caricamento grazie all’SSD e al nuovo HW.

Ormai manca poco alla prossima next gen di console dedicate all’intrattenimento videoludico. Ci vengono in mente subito PlayStation e Xbox One ma anche Nintendo non sarà da meno con un altro tipo di console. Per non parlare poi di Google Stadia che potrebbe essere una bella sorpresa, da valutare in relazione con la potenza e con la stabilità delle connessioni. E in Italia sappiamo che non è affatto scontato!

In occasione dell’IR Day 2019 Sony ha mostrato una demo realizzata ad Hoc dell’ultimo titolo Marvel’s Spider-Man prima fatta girare su PlayStation 4, dopo su PlayStation 5 e poi in parallelo per apprezzare le differenze. Obiettivo? Provare l’immensa differenza che ci sarà tra la vecchia generazione e la nuova generazione rispetto ai maledetti e odiosi tempi di caricamento.

PS5 avrà di serie un SSD e questo favorirà nettamente i tempi di caricamento e, di riflesso, i tempi morti. Ma l’SSD non basta, anche l’hardware sarà decisamente migliorato e ulteriormente spinto per creare giochi sempre più complessi e realistici.

Nel video è chiaro come il risultato sia del 90% circa più alto per PS5, con PS4 che si sacrifica in eloquenti cali di frame rate nelle fasi di gioco più veloci e concitate. Tutto sarà accompagnato anche dalla retrocompatibilità con i giochi PlayStation 4, funzione assolutamente non di poco conto. E poi ci saranno le esclusive, terreno fertile per Sony che ha saputo creare negli anni ottime IP e capitoli successivi che facessero letteralmente incollare al piccolo schermo il videogiocatore con storie originali, entusiasmanti e ricche di colpi di scena.

Si attende una risposta di Microsoft in tal senso, anche e sopratutto dal punto di vista dei giochi visto che la potenza non manca. La società di Redmond sarà all’E3 che si svolgerà a giugno mentre Sony Games non ci sarà ma potrebbe tenere un evento parallelo da un’altra sede per annunciare le famose “bombe”.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link