Xbox Scarlett: UFFICIALE a Natale 2020, specs, prestazioni e prezzo | E3 2019

di Nikolas Pitzolu 0

Xbox Scarlett è ufficiale e sarà la nuova console di Microsoft che arriverà durante il corso nel periodo Natalizio 2020, quindi circa un anno e mezzo ci separa dall’uscita!

Xbox Scarlett, si chiama così – ancora – il progetto console che Microsoft sta portando avanti nei propri laboratori e giungerà al termine alla fine del prossimo anno, con un’uscita sul mercato precisamente durante le vacanze Natalizie. Ovviamente non è intenzione di Microsoft lasciarci troppo a lungo con il nome temporaneo tanto che quello ufficiale e commerciale arriverà presto così da iniziare a collocarla nella lineup delle console next-gen.

Titolo di lancio con la nuova console sarà Halo Infinite che, tramite i dettagli della conferenza, abbiamo intuito si stia caratterizzando come un gioco Tripla A che strizzerà l’occhio alle meccaniche utilizzate agli albori, molto in linea con ciò che i videogiocatori e fan vogliono ritrovare.

Tramite un trailer, Microsoft ci ha indicato come sarà sviluppata l’architettura della console e ci tiene a precisare che l’hardware sarà realizzato in stretta collaborazione con AMD. La CPU sarà sviluppata e prodotta con le indicazioni delle due aziende, stessa cosa per la GPU che prenderà gran parte degli attributi dalla tecnologia Navi: CPU e GPU assieme in un SoC realizzato a 7 nm con un supporto RAM GDDR6 pari a 16 GB!

Ray Tracing, una parola che sta risuonando varie volte nell’ambito PC gaming, anche’esso presente! Accoppiata anche da un SSD che, afferma Microsoft, farà calare drasticamente i tempi di caricamento. Tra l’altro, tramite un algoritmo, si utilizzerà parte della memoria dell’SSD per “simulare” RAM aggiuntiva ai 16 GB fisici, qualora la console ne avesse bisogno. In pratica ciò che avviene da tanti anni con Windows e il suo file di paging, la differenza è tra quello che può simulare un file di paging su un HDD meccanico e quello che può simulare un SSD, nettamente più performante.

C’è molto di Sony PlayStation 5 in queste righe ma pare ormai assodato che le due console si equivarranno con specifiche molto simili tra loro e, ancora una volta, a fare la differenza saranno le esclusive!

Con Project Scarlett, ci impegniamo a garantire la compatibilità assicurandoci che i tuoi accessori da gaming e tutta la tua carriera Xbox si sposti in avanti insieme a te, senza dimenticare le centinaia di giochi sparsi per quattro generazioni di console che si presenteranno al meglio su Project Scarlett, afferma Will Tuttle.

Questo discorso vale sia come compatibilità sia come retrocompatibilità che giocherà un ruolo davvero chiave. Per le compatibilità intendiamo gli attuali accessori e anche il controller Elite che è stato mostrato proprio durante la conferenza e la retrocompatibilità che sarà garantita per tutte e 4 le precedenti generazione di console dell’azienda di Redmond: questa carta è davvero notevole, una console che ne comprende 4!

E per quanto riguarda le prestazioni rispetto alle console attuali? Microsoft posiziona Scarlett con un coraggioso “4 volte più potente” dell’attuale XBox One X. Perché coraggioso? Perché l’attuale generazione si attesta sui 6 TeraFlops di potenza e quindi – moltiplicato per 4 – arriveremmo a 24 TeraFlops. Nemmeno i PC da Gaming raggiungono un valore così alto ed esagerato e, considerato che con PlayStation 5 l’hardware è più o meno identico, ci si attesterà sui 15 TeraFlops… Decisamente molto più con i piedi per terra.

E poi la risoluzione, con i giochi che sono sempre più dei film interattivi. Microsoft parla di 8K e di framerate massimo di 120 fps (anche qui coraggiosamente?) ma vedremo alla prova dei fatti se la risoluzione sarà nativa o in upscaling e se il framerate sarà davvero 120 fps e sopratutto se sarà granitico. Phil Spencer lo ha detto più volte, la nuova Xbox sarà creata esclusivamente per giocare con un ottimizzazione da gaming.

E il prezzo? Incognita ma molto probabilmente non sarà meno di 499 euro al day one ma con la presenza prestigiosa dell’esclusiva Halo Infinite.

E voi siete rimasti contenti o delusi della conferenza Microsoft e in particolare ciò che rappresenterà la nuova console Xbox Scarlett?

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link