Nintendo Direct 2019: ecco la lista di tutti gli annunci

di Claudio Stoduto 0

Parliamo di Nintendo e delle novità che la casa giapponese ha presentago ufficialmente nel corso di queste ore per il suo futuro prossimo inteso in termini di titoli di gioco per le sue piattaforme.

È andato quindi in onda la seconda parte del Nintendo Direct di questo 2019 che con settembre ha confermato non poche notizie che giravano ormai da tempo e che hanno poi portato ad avere maggiori dettagli su altri titoli secondo noi interessanti.

In 40 minuti Nintendo ha avuto modo di confermare finalmente la presenza di Overwatch nella sua veste per Nintendo Switch. Dopo le tante indiscrezioni ed i primi veri avvistamenti, ecco che è arrivata concretamente una delle vesti di gioco più attese dagli utenti del mondo videoludico. Sappiamo come Overwatch abbia una portata decisamente importante rispetto a tutto il resto del mercato per cui da tempo si sentiva l’esigenza anche di portare questo gioco sulla piattaforma di Nintendo. Disponibilità? A a partire dal prossimo 15 ottobre 2019.

Il secondo titolo su cui ci si è soffermati è Super Kirby Clash, un gioco in 2D che rientra di diritto nella categoria dei videogiochi d’azione. Un elemento interessante riguarderà il suo metodo di distribuzione che sarà free to start ed è già disponibile in queste ore al download dalle varie console. Si potranno ovviamente sbloccare delle opzioni di gioco a pagamento oltre che la possibilità di giocare sia in single player che in locale o online in più giocatori fino ad un massimo di utenti.

Non poteva ovviamente mancare un riferimento al mondo di Mario e Luigi che in questa particolare conferenza si sono mostrati con Luigi’s Mansion 3. Disponibile dal prossimo 31 ottobre 2019, il titolo di uno dei due personaggi con i baffi più famosi del mondo dei videogiochi metterà a disposizione una serie di giochi paranormali che poteranno all’inevitabile scontro dello stesso Luigi contro un gruppo di Gooigi.

Interessante secondo noi anche la presentazione di Little Town Hero, un gioco svilppato da Game Freak (l’azienda che si occupò delle prime versioni dei Pokémon su Game Boy) che metterà il giovane Axe, nonché il protagonista della storia, a difesa della propria città. I vari combattimenti che saranno richiesti all’utente dovranno portare alla realizzazione di idee, speciali mosse e quant’altro per ottenere un unico obiettivo: la vittoria finale. Disponibilità? Dal 16 ottobre 2019.

Si è anche parlato di Nintendo Switch Online, ovvero il servizio dell’azienda giapponese che metterà a disposizione degli utenti tutta una serie di titoli dedicati al mondo SNES. A partire dal 6 settembre in via ufficiale, sarà infatti possibile giocare su Nintendo Switch con alcuni titoli come Super Mario Kart, Kirby’s Dream Course, Super Mario World, Super Mario World 2: Yoshi’s Island, F-Zero, The Legend of Zelda: A Link to the Past, Star Fox e Stunt Race FX. Ovviamente verranno poi aggiunti altri titoli nel corsi dei mesi a venire a seconda dello sviluppo che ne conseguirà.

Chiudiamo con tre titoli sicuramente di primo pelo. Iniziamo con Tetris 99 che poterà alcune nuove modalità come quella Invictus per sviluppare nuove partite interessanti. C’è poi Mario & Sonic ai Giochi Olimipici di Tokyo 2020 che non potrà che essere il cavallo di battaglia per la stessa Nintendo da qui alla prossima estate in cui si vedranno anche degli sport del tutto nuovi come il rugby o il Ping pong; la sua disponibilità partirà dal 5 novembre 2019. Infine, anche qui dopo tante voci, ci sarà una remasterizzazione di Xenoblade Chronicles Definitive Edition dal titolo portato a suo tempo sulla Wii.

A seguire tutta una lista completa dei titoli ulteriori che vedremo nel corso delle prossime settimane:

  • Trials of Mana: 24 aprile 2020
  • Return of the Oobra Dinn: autunno 2019
  • Set Sfidante 3: Banjo e Kazooie: disponibile da ora in Super Smash Bros.
  • Set Sfidante 4: Terry Boogard di Fatal Fury: novembre 2019 (e sono stati confermati altri personaggi in arrivo, dopo il Set 5)
  • Divinity Original Sin 2 Definitive Edition: disponibile già da ora (cross-save con Steam, tramite il cloud)
  • DOOM 64: 22 novembre 2019
  • Star Wars Jedi Knight II Jedi Outcast: 24 settembre
  • Assassin’s Creed Rebel Collection: Black Flag e Rogue, compresi di DLC, arrivano il 6 dicembre 2019
  • Dauntless: presto in arrivo
  • Just Dance 2020: 5 novembre
  • GRID Autosport: 19 settembre
  • Farming Simulator 20: 3 dicembre
  • Ni no Kuni Wrath of the White Witch: 20 settembre
  • NBA 2K20: 6 settembre
  • Call of Cthulhu: 8 ottobre
  • The Outer Worlds: in arrivo
  • Devil May Cry 2: 19 settembre
  • Vampyr: 29 ottobre

Possiamo tranquillamente dire che si è trattato di un evento decisamente ricco ed interessante, non trovate?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link