State of Play: The Last of Us 2 ha una data d’uscita e un nuovo Trailer

di Nikolas Pitzolu 0

Durante il State of Play di Sony spazio alle esclusive e come non poteva rubare la scena il titolo di Naughty Dog The Last of Us Part 2 in arrivo nei primi mesi del 2020? Ecco tutti i dettagli fino ad ora annunciati!

Sony lo ha annunciato, Naughty Dog lo ha confermato. lo State of Play di settembre è tutto incentrato su titoli tripla A con la guest star The Last of Us Part 2, non solo a palesarsi con un nuovo trailer ma a rivelare finalmente la data di uscita sulla PS4.

E se questa prima frase era già accuratamente data per ufficiale, torniamo al presente e vediamo cosa è successo durante lo State of Play che si è appena concluso.

La carrellata dei giochi è andata liscia come l’olio per buona parte dei 15 minuti. Lo State of Play è durato quasi 25 minuti e tra gli altri sono stati confermati la Demo di Medievil (già emersa per sbaglio nel play station store proprio nelle ultime ore) e addirittura il gioco Civilization, grande titolo strategico divenuto famoso sulla piattaforma PC e ora arrivato su PS4.

Piccolo spazio di un minuto per Death Stranding, confermato ancora una volta con un trailer realizzato a posta per far vedere in anteprima il bundle PS4 più gioco di Kojima che verrà venduto in concomitanza dell’uscita del gioco. Il bundle sarà comprensivo anche del joypad dalle tinte “Kojima Productions”.

Infine veniamo alla grande esclusiva, The Last of Us 2, con un trailer che mixava sequenze di gioco a filmati.

Partendo dalla localizzazione, pare che la città possa essere quella in cui ci siamo lasciati alla fine del primo capitolo, solo che ora è inverno pieno e la neve ricopre gran parte dello scenario. Le varie successive sequenze poi tralasciano il villaggio per spostarsi a delle ampie passeggiate a cavallo e subito al fulcro della questione, ovvero il rapimento di Dina, la compagna di Ellie.

Durante le varie sezioni scorgiamo anche Tommy, il fratello di Joel che nel primo capitolo abbiamo conosciuto alla centrale idroelettrica. Pare anche che ci saranno ampie sezioni da esplorare ma non sarà open world e il tema della vendetta è stato pienamente rispettato e portato avanti come da disposizioni di Neil Druckmann. Alla fine del video succede quello che i fan si aspettavano ma di cui mai avevano avuto conferme di spessore: Joel è vivo e appare in una scena mentre cerca di far stare Ellie in silenzio per non farla individuare dai nemici.

Insomma, l’hype è alle stelle e Naughty Dog ha sferrato l’ennesima mossa annunciando, infine, la data di uscita che è fissata per il 21 febbraio 2020, già ampiamente chiacchierata dai rumors emersi fino ad ora.

Vi lasciamo comunque il trailer completo pubblicato durante lo State of Play. Ultima nota sul downgrade che evidentemente c’è stato: era comunque inevitabile, non potevamo aspettarci assolutamente la qualità e tutti quei dettagli presenti nel trailer misto a gameplay pubblicato all’ultimo E3 in cui è stata presente Sony.

Cosa ne pensate di questo State of Play? Che ne pensate di The Last of Us parte 2 dopo aver visto quest’ultimo trailer?

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link